Ringraziamenti sentiti all’architetto Beatrice Palma

pubblicato in: Notizie | 0

Buonasera, ne parla sempre a quasi tutti quelli ai quali racconta quest’aneddoto di com’è arrivato a mostrare le sue fotografie al grande pubblico.

Dopo essersi diplomato al liceo Artistico (sicuramente era frastornato e demotivato per la morte prematura del suo grande padre quando aveva sedici anni) non ha pensato né di iscriversi all’Accademia (avrebbe voluto frequentare Architettura, come da progetti fra se e il padre).

Nel 2004 conobbe l’architetto * Beatrice PALMA * e dopo qualche mese Lei gli disse: “VEDIAMO SE HAI IL CORAGGIO DÌ METTERTI IN DISCUSSIONE”.

Il coraggio non gli è mai mancato e Le rispose: “al massimo mi tireranno due pomodori rossi”.

Organizzarono la sua prima mostra personale (ebbe un certo successo – VIRTUAL FOOD) nel suo studio di architettura e ancora a oggi *** LA VUOLE RINGRAZIARE INFINITAMENTE PER AVERGLI DATO QUEST’OPPORTUNITA’ ***

L’ha motivato a proseguire con la sua grande passione anche mentre lavorava in banca.

Se avesse iniziato negli anni ’70 forse ora, lo conoscerebbero di là delle frontiere italiane.